RNAi sulla rampa di lancio

Nuovi consistenti finanziamenti per trasformare una scienza promettente in nuove terapie

di 01-05-05
Tra il dibattito nazionale sulle cellule staminali e la clonazione terapeutica si inserisce un'altra tecnologia biomedica che si mostra sempre più promettente senza portarsi dietro serie implicazioni etiche. L'RNA interferente (RNAi) è un processo regolatorio naturale in cui piccole molecole di RNA a doppio filamento silenziano specifici geni in una cellula. Poiché l'RNAi è ben conosciuto ed efficace, è diventato uno strumento largamente usato per comprendere cosa fanno i geni e come funzionano. Ma il suo reale vantaggio si rispecchia nelle nuove terapie, il cui sviluppo richiede però un costante flusso di finanziamenti alla ricerca.