Internet e politica

I dubbi creati dallo scoppio della «bolla Internet» di cinque anni fa si sono ormai dissolti. In tanti stanno oggi correndo a potenziare la propria presenza nella Rete e, sia pure con più saggezza che nel passato, lo fanno con forza e con un nuovo entusiasmo. Hanno ricominciato a vedere in Internet un mondo di cui non si può fare a meno, non solo i grandi protagonisti del commercio elettronico da Amazon a eBay, o dei servizi in rete come Google, ma anche i grandi editori della televisione e della carta stampata, i movimenti religiosi e le organizzazioni umanitarie.