Uno spazio più privato
di Brittany Sauser 06-07-11
Alla fine del 2011, quando l'ultima navetta spaziale della NASA sarà in volo, non si prevedono altre spedizioni di uomini nello spazio, a meno che il settore commerciale non intervenga per colmare questo vuoto. Lo scorso anno, Space Exploration Technologies (Space X) è stata la prima azienda a spedire un veicolo spaziale nell'orbita bassa terrestre e a farlo rientrare nell'atmosfera. Il volo fa parte di una collaborazione con la NASA, che ha pagato 1 miliardo e 600 milioni di dollari per almeno 12 viaggi per il rifornimento della Stazione Spaziale Internazionale. Ma l'obiettivo di Space X è ancora più ambizioso: un contratto con la NASA per portare equipaggi umani nello spazio.