ENERGIA - Settembre 2009
di 01-09-09
Dalla ricerca alla commercializzazione su larga scala di biocarburanti: la scelta cade sulle alghe. La ExxonMobil ha firmato un accordo per sostenere, - con ben 300 milioni di dollari, - il progetto della Synthetic Biology di sfruttare l'abilità delle alghe di trasformare la luce solare in lipidi, da convertire poi in diesel, gasolio e idrocarburi avanzati.