Un motore incredibilmente piccolo
Una nuova versione di motore potrebbe migliorare i consumi di carburante per automobili e SUV, a costi frazionali rispetto a quelli della tecnologia ibrida attuale.

(trad. Renzo Pieroni, The incredible shrinking engine, march/april 2007)
di Kevin Bullis 20-06-07
Per Daniel Cohn, uno scienziato ricercatore del Plasma Science and Fusion Center del MIT, l'ormai centenario motore a combustione interna è ancora una fonte di ispirazione. Ogni volta che passa accanto al prototipo e alle apparecchiature di collaudo allo Sloan Automotive Laboratory del MIT, il suo atteggiamento di norma riservato svanisce all'istante. Un motore di queste dimensioni, egli dice, indicando un motore a benzina di media grandezza da 2,4 litri, all'apparenza normale, sarebbe un razzo con la nostra tecnologia.