Telecamere intelligenti

Un nuovo strumento per decifrare i testi nei video
di Kate Green 30-06-06
I governi e le società di sorveglianza privata hanno una nuova arma. Un software sviluppato alla SRI International di Menlo Park, in California, può identificare parole e numeri in video di oggetti in movimento, ripresi in difficili condizioni. Il software localizza i caratteri, li estrae dallo sfondo e ne migliora la visibilità quanto a illuminazione e angolo di visione. Gregory Myers, direttore del programma alla SRI, dice che il software può essere usato in situazioni che vanno dall'archiviazione di video, fino alla sicurezza nazionale. Il nuovo sistema funziona esaminando ogni fotogramma di un video, alla ricerca di linee molto nette, poste contro uno sfondo con alto contrasto, un chiaro indicatore della presenza di caratteri scritti. Dato che un testo spesso rimane presente per molti fotogrammi, il software ricerca anche similarità fra i vari fotogrammi, per aumentare l'accuratezza. Se i caratteri sono deformati o poco chiari, gli algoritmi che gestiscono le immagini, li raddrizzano e rendono più netti i loro toni. I caratteri «ripuliti» sono poi passati a un sistema di riconoscimento ottico dei caratteri, che li converte in un testo archiviabile e rintracciabile in modo automatico. L'azienda sta adesso lavorando con agenzie governative che hanno bisogno di identificare veicoli e navi a partire da video poco leggibili. Myers ritiene che presto il software sarà anche a disposizione dei privati.