Nanofilmati per processi veloci

Un apparecchio a forza atomica riprende immagini con risoluzione nanometrica

di 04-07-05
Contesto: Per costruire piccoli apparecchi efficienti, gli ingegneri devono riuscire a vedere cosa stanno facendo; per questa ragione utilizzano i microscopi a forza atomica che permettono di riprendere immagini con risoluzione nanometrica. Per creare l'immagine il microscopio muove una sottile punta lungo la superficie di oggetti minuscoli come i transistor al silicio o le molecole di DNA. La punta, lunga appena qualche atomo, si sposta lentamente: i migliori microscopi commerciali a forza atomica possono riprendere una sola immagine ogni dieci secondi. Quindi il loro uso è limitato nello studio di processi veloci. I ricercatori del MIT hanno ora trovato il modo di catturare le immagini in nanoscala un milione di volte più rapidamente.