Il futuro del wireless

Passaggi veloci tra reti Wi-Fi

di 04-07-05
Contesto: Le persone accedono quotidianamente a Internet attraverso le decine di migliaia di punti d'accesso che si trovano in aeroporti, università, centri Internet e altre postazioni pubbliche. Ma un apparecchio Wi-Fi può connettersi a un punto d'accesso solo se si trova a una distanza che non supera in media i 100 metri. Se un apparecchio si sposta oltre il limite di segnale di un punto d'accesso, viene "passato" a quello più vicino, interrompendo il flusso di dati. Per chi sta facendo una chiamata con un telefono Wi-Fi o sta guardando un filmato, un ritardo di un secondo durante il passaggio può essere molto irritante. Ishwar Ramani e Stefan Savage dell'Università della California, a San Diego, hanno sviluppato un nuovo approccio, chiamato SyncScan, che consente passaggi più rapidi.