Per sconfiggere la tristezza
Una terapia magnetica per la depressione è in fase di sperimentazione allargata
di Gregory T. Huang 18-07-04
Ogni anno la depressione clinica colpisce oltre 18 milioni di americani, molti dei quali non rispondono agli antidepressivi tradizionali come Prozac e Zoloft. Ma un nuovo, promettente tipo di terapia si sta diffondendo sempre più. La tecnica, chiamata «stimolazione magnetica transcraniale», usa pulsazioni di energia magnetica per indurre correnti elettriche in specifichi regioni cerebrali. Anche se nessuno è in grado di spiegare esattamente perché funziona, i ricercatori dicono che la terapia può alleviare la depressione.