L'energia globale dal vento
di 20-12-05
Un nuovo studio fatto dai ricercatori della Stanford University ha effettuato una stima del potenziale globale dell'energia eolica ad 80 metri di altezza dal suolo, l'altezza approssimativa delle turbine eoliche attuali. I ricercatori sono partiti dalle misure della velocità del vento a 10 metri di altezza, in 8.000 località di tutto il mondo, per dedurre la velocità del vento a 80 metri. Hanno così concluso che il 13 per cento dei siti ha venti con una velocità di 6,9 metri o più al secondo, forti abbastanza da rendere la generazione di elettricità da questa fonte economicamente competitiva. Se queste località rappresentano un buon campione dell'intera superficie del pianeta, affermano i ricercatori, è molto probabile che ci sia abbastanza energia eolica potenziale da soddisfare la domanda elettrica del mondo intero. Nel 2002 solo lo 0,3 per cento dell'elettricità mondiale è stata prodotta dal vento.