Ancora su tecnologia e disuguaglianza
In un mondo democratico, dove poteri diversi si bilanciano e controllano a vicenda, la tecnologia creerà nuove opportunità di benessere per un numero crescente di persone.
di Carlo Bozotti 03-11-14
Una settimana fa è apparso sulla Home Page di MIT Technology Review Italia un lungo articolo di David Rotman, direttore di MIT Technology Review USA, che con specifico riferimento alla Silicon Valley si soffermava sul crescente divario tra poveri e ricchi, commentando in particolare il recente e fortunato saggio dell'economista francese Thomas Piketty. Il problema presenta tanti e tali risvolti di natura tecnologica, finanziaria e manageriale, che abbiamo ritenuto opportuno ascoltare in proposito anche alcuni importanti studiosi e operatori italiani, a cominciare da Carlo Bozotti, CEO di ST Microelectronics.