Amazon vuole dominare il Cloud dell’intelligenza artificiale
Il cloud non è più semplicemente un magazzino di dati, ma un campo di battaglia per l’IA, ed Amazon vuole conquistare tutto.
di Jamie Condliffe 30-11-17
L’etereo regno digitale che conosciamo come Cloud è nato come spazio remoto in cui depositare file ed eseguire codici. Unite le due cose – dati e algoritmi – ed ecco il luogo ideale per addestrare una intelligenza artificiale, lasciando che trangugi informazioni e faccia cose intelligenti con esse. Le grandi società tech lo sanno e, come già abbiamo detto in precedenza, sono ormai sul piede di guerra per offrire l’IA come servizio su server remoti per gli sviluppatori. Ora, la società leader del cloud computing, Amazon Web Services, osserva mentre società del calibro di Microsoft e Google si affannano per recuperare terreno.