Amazon deve smettere di vendere sistemi di riconoscimento facciale alle forze della legge
La richiesta è stata ufficializzata dagli stessi ricercatori che operano nel campo dell’intelligenza artificiale.
di Will Knight 05-04-19
In seguito alla scoperta di evidenti segni di pregiudizio, ricercatori che, dalle aziende o dalle università, operano nel campo dell’AI hanno firmato una lettera aperta indirizzata ad Amazon per invitare il colosso a cessare la vendita della sua tecnologia di riconoscimento facciale alle forze dell’ordine.