Almaviva espande l'offerta Fintech con Kline

La società leader nell’innovazione digitale con l’acquisizione di Kline si rafforza in ambito FinTech ampliando l’offerta di servizi e il proprio portafoglio clienti su diversi mercati, italiani ed esteri.

di Alice Maria Vivarelli 21-09-21
“Nel settore del wealth management, che vive un momento di grandi cambiamenti sia in termini di dimensioni che di evoluzione dei servizi, l’offerta di strumenti digitali è considerata la principale leva di crescita per incrementare le masse gestite ed offrire sia all’intermediario che al cliente finale la migliore soluzione  – afferma Piero Rossini, vicedirettore generale Divisione Finance Executive di Almaviva - Proponiamo prodotti e serviz i per sostenere la trasformazione in atto legata all’innovazione tecnologica e ai nuovi processi finanziari con un’offerta personalizzata, tecnologicamente avanzata e modulabile, basata su esperienze e competenze uniche e distintive. Mai come ora gli strumenti devono essere rapidi e facilmente utilizzabili, per seguire le esigenze di un mercato oggetto di un profondo cambiamento strutturale”.

Da questo approccio nasce la nuova acquisizione di Kline - azienda specializzata in piattaforme software integrate per l’operatività di front e back office dell’intero comparto del wealth management: SIM, SGR e private banking - da parte di Almaviva, leader in Italia nell’innovazione digitale e nel settore delle fiduciarie, di cui detiene il 70% del mercato.

L’operazione ha dato vita al nuovo soggetto Kline (Gruppo Almaviva), che unisce all’efficienza dei prodotti una molteplicità di competenze in ambito FinTech, capacità di consulenza progettuale e un importante portafoglio clienti, con l’obiettivo di affermarsi in un mercato in crescita. La società vede inizialmente impegnati circa 100 professionisti del settore, destinati a crescere, e una continuità operativa del management Kline perfettamente integrato con i vertici del Finance Almaviva.

L’integrazione tra Almaviva e Kline permetterà di ampliare il
posizionamento sul mercato del wealth management senza sovrapposizioni, ma beneficiando delle complementarietà di business. Con un’esperienza ormai ventennale sia in Italia sia a livello internazionale (Svizzera, Lussemburgo, Malta, Russia e Portogallo), Kline potrà ora espandersi su una pluralità di mercati, ampliando la propria offerta di servizio, beneficiando delle sinergie con le società del Gruppo su mercati italiani ed esteri.

Kline vanta tra i propri clienti i maggiori player del mercato fiduciario italiano ed estero (SIM, SGR, Banche Private, Intermediari Finanziari, Società Fiduciarie, Banche Estere, Sicav, family office, Brokers, Private equity). Ha più di 10 mln € di fatturato, più di 60 mld € di massa fiduciaria amministrata, di cui più del 60% del totale amministrata in Italia e più del 40% “ospitata” presso i datacenter di Almaviva.

Con questa operazione Almaviva continua il piano di investimento intrapreso da qualche anno, rafforza il suo posizionamento nel mercato Finance e incrementa il portafoglio attraverso l’offerta di servizi digitali verso gli intermediari finanziari italiani ed internazionali.

Da oltre 30 anni infatti Almaviva guida l’evoluzione del mercato offrendo servizi e soluzioni ICT a tutti gli operatori del settore, che vive una continua trasformazione: istituti di credito e bancari italiani ed esteri, società fiduciarie, operatori di servizi postali, operatori di servizi finanziari.

I prodotti principali firmati Almaviva sono la piattaforma applicativa modulare Welcome, per supportare tutti gli ordinari processi operativi inerenti l’amministrazione di beni sottostanti il “mandato fiduciario” e i relativi adempimenti regolamentari verso gli Organi di Vigilanza e fiscali.

La suite WoT (Wheel of Tax) rivolta a istituti e banche depositarie estere e italiane in ambito fiscale. E ancora, ANTANA - Front to Back Financial Platform, la soluzione di finanza completa e integrata che offre una copertura di tutte le funzionalità necessarie a supporto dei processi degli intermediari finanziari, Banche, SIM, SGR per tutti i servizi finanziari previsti dall’attuale regolamentazione del Testo Unico della Finanza. ARM - Asset Allocation & Risk Management, la suite di analisi rischio-rendimento e SPHERA - Order Management System, la piattaforma di interconnessione mercati e Order Management System, soluzione multi-strumento, multi-mercato e multi-divisa adatta a realtà internazionalizzate e complesse. Almaviva offre inoltre servizi di Gestione documentale, Outsourcing tecnologico, Business Processing Outsourcing, Consulenza.

(lo)