Ai futuri smartphone non serviranno torri cellulari per connettersi
Qualcomm, Facebook ed altre società tecnologiche stanno sperimentando una tecnologia che permette agli smartphone di utilizzare la propria radio LTE per connettersi direttamente ad altri dispositivi entro 500 metri di distanza.
di Tom Simonite 06-12-14
Il protocollo LTE, che permette agli smartphone di comunicare con le torri cellulari, sta per ricevere un aggiornamento che permetterà di bypassare completamente il collegamento alle torri. I telefoni saranno in gradi di "parlare" direttamente con i dispositivi mobile ed i ripetitori collocati all'interno di negozi ed altre imprese.