• Pete Buttigieg, candidato democratico alle presidenziali statunitensi, ex sindaco di South Bend, Indiana. Getty
2 trilioni di dollari contro i cambiamenti climatici
Il candidato democratico alla presidenza, Pete Buttigieg, ha adottato posizioni più favorevoli al fracking, all'energia nucleare e alla rimozione dell'anidride carbonica rispetto ai suoi rivali più progressisti.
di James Temple 21-02-20
Il candidato presidenziale democratico Pete Buttigieg non ha presentato le proposte più radicali sul clima, non spinge per aumentare la spesa pubblica, non chiede tempi più stretti per ridurre le emissioni di gas a effetto serra e neanche un maggior intervento dello stato nella produzione di elettricità.