120 milioni di dollari per applicare il CRISPR alla medicina
Una società fondata da diversi pionieri del gene-editing ottiene nuovi fondi per sviluppare trattamenti rivolti a forme di cancro del sangue, patologie oculistiche ed anemia falciforme.
di Anna Nowogrodzki 24-08-15
La Editas Medicine, una società di spicco nello sviluppo della tecnica di editing del DNA nota come CRISPR, ha ottenuto 120 milioni per la creazione di nuovi trattamenti per cancro, patologie della retina ed anemia falciforme.