Una società norvegese di cloud computing è stata colpita da un cyber attacco cinese
L'attacco subito dalla Visma, con 900.000 clienti, è probabilmente solo il primo di molti attacchi contro società di cloud computing.
di Martin Giles 07-02-19
L'attacco subito dalla Visma, con 900.000 clienti, è probabilmente solo il primo di molti attacchi contro società di cloud computing.
Secondo una notizia riportata da Reuters, degli hacker cinesi sarebbero riusciti a violare i sitemi della Visma, che gestisce servizi di contabilità online, HR, ed altri per una clientela scandinava ed europea. La società ha individuato l'attacco velocemente e secondo un comunicato stampa, nessuno dei sistemi dei clienti sarebbe stato compromesso. Un dirigente della Visma ha spiegato su Reuters che l'attacco “avrebbe potuto essere catastrofico” se non fosse stato individuato prontamente.