Log In
Non hai un account? Registrati
I dati inseriti non sono corretti.
Usa un account esistente:
Un esoscheletro modulabile per lavoratori sempre più bionici
Grazie a esoscheletri più leggeri ed economici, persino gli operai potrebbero presto ricordare dei robot.
Di Will Knight il 04-01-17
Con il costante diminuire dei costi e l’aumentare delle capacità della robotica, i lavoratori umani stanno cominciando a sembrare dei robot.

SuitX, una spin-off dell’Università della California, Berkeley, che produce esoscheletri per persone afflitte da disabilità, ha presentato un trio di dispositivi che sfruttano tecnologie della robotica per potenziare le abilità di lavoratori e prevenire comuni infortuni sul luogo di lavoro.
Gentile utente per visualizzare l'articolo completo, accedi o registrati per far parte degli insider di Technology Review Italia.
  • Il backX è uno degli elementi di un esoscheletro modulabile della SuitX.
Advertisement