Log In
Non hai un account? Registrati
I dati inseriti non sono corretti.
Usa un account esistente:
L’incubatore di Imprese e del Trasferimento Tecnologico dell'Università degli Studi di Torino - 2i3T
La svolta del 2015/2016 e le nuove startup.
Di Alessandro Ovi il 31-10-18
2i3t è una società costituita dall’Università degli Studi di Torino unitamente a partner istituzionali quali Città di Torino, Provincia di Torino e Finpiemonte SpA, con l’obiettivo di sviluppare l’economia del territorio valorizzando i risultati della ricerca scientifica. Il risultato conseguito da questa attività, inaugurata nel 2007, è ben rappresentato dalle 55 startup nate dai risultati della ricerca ed attive nei settori delle scienze della salute (34%), dell'agro- alimentare (20%), del digitale (16%), del cleantech (14%) e dell'innovazione sociale (14%), a cui si deve lo sviluppo di oltre 20 brevetti e svariate partnership industriali e finanziarie. Il 2i3T è stato riconosciuto come Incubatore Certificato ai sensi del DL 221/2012.

La Regione Piemonte ha sostenuto il Centro di Biotecnologie destinando risorse per oltre 2 milioni di euro e continua a promuoverne lo sviluppo. Per il proprio futuro, infatti, la Regione ha selezionato il tema delle Scienze della Vita come una delle sei priorità della sua strategia di specializzazione intelligente nel quadro europeo, ed è pronta a finanziare l’industrializzazione dei risultati della ricerca, destinando circa 70 milioni di euro per gli investimenti industriali finalizzati a superare la cosiddetta “valle della morte” tra gli esiti della ricerca e la competitività sui mercati”.
Gentile utente per visualizzare l'articolo completo, o per far parte degli insider di MIT Technology Review Italia.
Advertisement