I Giovani Innovatori sono arrivati
Ecco i vincitori del Premio TR35 Giovani Innovatori 2016
di Gian Piero Jacobelli 10-05-16
Si parla tanto delle difficoltà dei giovani ricercatori italiani a farsi strada in Italia. Vero, senza dubbio. Ma è anche vero che in molti casi si sta verificando un diverso, più confortante modo di “globalizzarsi”: formarsi in Italia fino a mettere a punto il proprio progetto, di vita, ma anche di lavoro, e andare a farsi le ossa all’estero, per fruire di una cultura imprenditoriale più radicata ed evoluta. E poi tornare con le idee più chiare e una maggiore capacità di muoversi sui diversi versanti del mercato, interni e internazionali.